Avvento di Fraternità 2020: Haiti per rafforzare la sprenza

Progetto di solidarietà e condivisione nel Mondo
Comunità pastorale “L’Annunciazione” di Pieve Emanuele

Sono necessari 25.00 euro che serviranno per acquistare i macchinari per la potabilizzazione dell’acqua e per creare un nuova attività generatrice di reddito per la produzione di ghiaccio e ghiaccioli.

DESCRIZIONE DEL PROGETTO:

Sostenere la squadra di muratori legati allʼassociazione attualmente formata da una quarantina di uomini ognuno dei quali è membro di una famiglia con un bimbo disabile o è una persona disabile.

Acquistare strumenti per la fabbricazione di materiale edile e un automezzo.

Creare una nuova attività generatrice di reddito per la produzione di ghiaccio e ghiaccioli. Si intende acquistare un macchinario per la depurazione dellʼacqua, dei pannelli solari ed un freezer.

Verrà fatta formazione sulle pratiche di igiene per combattere la trasmissione di malattie e sarà costituito un comitato di gestione che permetta a più persone tra famiglie con portatori di handicap di lavorare attraverso un sistema di rotazione.

HAITI e l’Associazione Aksyon Gasmy

Haiti è una Repubblica situata sull’isola di Hispaniola nelle grandi Antille del Mar dei Caraibi. E’ uno dei paesi più poveri del mondo dove l’ennesima crisi politica sta lacerando un popolo al limite della sopravvivenza. Dal luglio 2018 il paese a più riprese affronta gravi disordini interni, atti di violenza e vandalismo sempre più gravi e prolungati. Gli ospedali non hanno medici né medicine, le scuole sono chiuse. Nel contesto rurale di Mar Rouge la situazione è migliore per la sicurezza, ma sempre drammatica per lʼestrema povertà della zona.

Aksyon Gasmy è unʼassociazione nata per aiutare i bambini portatori di handicap o affetti da gravi malattie e lottare per garantire il riconoscimento della loro dignità e dei loro diritti. L’obiettivo è creare nuove opportunità lavorative che vedano protagonisti i famigliari dei bambini disabili ed i ragazzi disabili.

Logo Aksyon Gasmy

DONA UN CONTRIBUTO

Nella cassetta in fondo alla chiesa o nelle iniziative speciali